Piccoli gesti quotidiani 2

Per andare a lavorare e tornare a casa devo fare circa 60 Km al giorno. Spesso sono di corsa perchè so di dover arrivare presto là o di dover fare tante commissioni a casa, quindi vado forte, come la maggior parte di quelli che dividono la strada con me. Per dirla tutta c’è gente che va molto più forte di me, che cerca ogni buona occasione per superarti e nell’attesa di riuscirci ti sta attaccata dietro. Ma andare velocissimi e poi frenare inevitabilmente allo stop, alla rotonda o quando c’è una macchina davanti non immediatamente superabile è una buona strategia? Io ho deciso che farò i 90 Km/h, diciamo per il 90% del tempo in cui sarò per strada.
Vantaggi: spero di consumare meno metano (ho una panda a metano presa la scorsa estate).
Svantaggi: forse arriverò in ufficio e a casa più tardi.

Annunci
Piccoli gesti quotidiani 2

2 pensieri su “Piccoli gesti quotidiani 2

  1. Sugli svantaggi io sono molto ottimista. Quando andavo all’università a Modena e c’era l’autostrada gratis tra carpi e campogalliano la prendevamo spesso, ho pprovato più volte a fare quel pezzo a velocit molto alte o a velocità molto basse per vedere se e quanto potesse incidere sul tempo totale, risultato: nessuna differenza! Il tempo che puoi guadagnare andando molto forte su percorsi così brevi è ininfluente rispetto a quello che perdi per un singolo semaforo rosso in più… vedrai!
    Per quanto riguarda il problema in sè ti suggerirei un tentativo ancora più coraggioso. Tu stessa parli di “quelli che dividono la strada con te”. Prova a iscriverti a passaggio.it e/o RoadSharing.com e inserire i tuoi percorsi … magari con qualcuno di quelli potresti dividere non solo la strada ma anche l’auto. Allora sì che consumi e inquinamento calerebbero.

  2. quello in effetti non l’ho ancora fatto però senti qua cosa ho escogitato: ero già in part time da un anno, a 30 ore su 5 mattine, adesso ho chiesto di spalmare quelle ore su 4 mattine, per cui un giorno starò direttamente a casa evitando 60 km. Questo mi è possibile grazie al tipo di lavoro che faccio certo, ma perché non approfittarne? Per i giorni restanti vedremo cosa fare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...