Scelti per voi da me, in giro per la rete

L’originale è qui

Esercizi per cambiare il mondo

Cristiano di Monteveglio ha inaugurato sul suo blog una serie di articoli in cui ritorna sul tema della crisi economica, che è anche crisi di sistema, crisi ecologica, crisi di un modello e chi più ne ha più ne metta. In questi post prova anche a dare qualche consiglio su cosa si può fare di concreto per iniziare a cambiare. In realtà, la primissima cosa da fare è un po’ di lavoro su sé stessi, cosa che può sembrare astratta ma è invece fondamentale..sono cose che forse abbiamo già letto, bazzicando il nostro blog e quello degli altri gruppi di Transizione in giro per l’Italia. In questo caso è un bel ripasso; se invece non avevamo mai riflettuto seriamente su questi temi, è una buona occasione per farlo. Per uscire soprattutto da una situazione di precontemplazione dei problemi, per passare all’azione.

Riciclando

In questo bel blog si suggeriscono tante idee per riutilizzare, con un tocco creativo, tanti oggetti invece che semplicemente buttarli via.

Coppetta mestruale

Spesso si sente dire (o si dice) che gli altri dovrebbero produrre meno rifiuti e che il comune, la provincia, la regione, lo stato, l’Europa li dovrebbero smaltire in modo diverso. Penso che ormai sia chiaro a molti che non sono gli altri che devono produrre meno rifiuti, siamo NOI che dobbiamo gestire i nostri rifiuti e dovremmo prendercene la responsabilità.

Per le signore c’è un modo per iniziare, forse piccolo (forse no): considerare di inizare a utilizzare una coppetta mestruale. Ce ne sono di vari tipi, forse la più famosa adesso è questa. Ma c’è anche questa. C’è chi la usa da tempo, trovandosi benissimo; anche il Gruppo d’Acquisto la Festa di recente ne ha parlato. I mezzi per informarsi non mancano; intanto si può riflettere sul fatto che essa è igienica, economica, ecologica e anche molto resiliente..

.

 

Annunci
Scelti per voi da me, in giro per la rete

Un pensiero su “Scelti per voi da me, in giro per la rete

  1. Barbara ha detto:

    Oddio io alla coppetta mestruale non avevo mai pensato, devo ammettere però che non si tratta affatto di una cattiva idea. Bisogna solo vincere una certa resistenza culturale che ci ha abituato a pensare che qualsiasi alternativa all´assorbente usa e getta sia poco igienica o primitiva o altro…!
    Il sito che segnali con consigli per riciclare invece ha un sacco di idee carine, ma se devo essere sincera fino in fondo molte mi sembrano o difficilmente realizzabili a meno che non si abbia una certa esperienza nel fai da te o proprio un po´ sciattine come risultato. C´è un sacco di roba venduta di seconda mano a prezzi ridicoli, non è necessario spendere tanto o comprare cose nuove per vestirsi bene o avere nuovi accessori e non per questo bisogna andare in giro come dei freak – a meno che non sia l´effetto cercato! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...